Seleziona una pagina

Le autorit√† austriche ordinano ai comuni della zona del feltrino di pagare l’imposta sui terreni e fabbricati, molti dei quali distrutti o sequestrati. Al rifiuto della rappresentanza italiana seguono ingiunzioni e minacce, mai messe in atto per il sopraggiungere della fine del periodo di occupazione.